Calamita Ufficio Giovani del Comune di Cavriago Arci Reggio Emilia Regione Emilia-Romagna
  ·  home page  
Premio Daolio
Cos'è il Premio Daolio »
Calendario eliminatorie »
Albo d'oro »
Edizione 2014
Diario del Premio »
I tutor »
I gruppi in gara »
Il bando del premio »
I premi »
Stampa & Media
News »
Rassegna stampa »
Photogallery »
Recensioni »
Altre informazioni
Partners »
Link »
Credits »



I gruppi in gara
Lievito Madre

Genere: Pop/Rock Italiano
Provenienza: Cavriago (Reggio Emilia)

I Lievito Madre sono un gruppo nato dalla reunion di una famosa band reggiana, attiva verso la fine degli anni '80, gli “Stigma”. Dopo anni di concerti, l'incisione nel 1987 di una “cassetta” “Il tempo del sole” e la partecipazione nel 1988, a Terremoto rock, concorso che vide in quell'anno vincere un'esordiente Ligabue, il culmine della loro carriera è stata la partecipazione ad una trasmissione televisiva su Rai3 (Jeans2) presentata dal giovane Fabio Fazio. Dopo diversi anni d'inattività, nel 2007 l'idea di rimettersi in gioco e cercare nuovi stimoli. Nel 2013 esce il CD “Milked” con nove pezzi inediti. La formazione è composta da Alex Bertani alla voce, Roberto Gherardi alla chitarra, Omar Rizzi alle tastiere, Luca Gilli alla batteria, Giuseppe Ferrari al basso.

Sito web: music.lievitomadre.it »


Componenti:
Nome Cognome Nome d'arte Età Strumento
Alex Bertani 50 Voce
Roberto Gherardi 49 Chitarra
Luca Gilli 49 Batteria
Omar Rizzi 43 Tastiere
Giuseppe Ferrari 48 Basso
Luigi Storchi Special Guest 48 Sassofoni
Alberto Giroldini Special Guest 48 Chitarre


Visualizza la lista completa »



Vota online o via SMS
Dai il tuo voto al gruppo o al solista in gara per il Soundie's contest 021!
Invia la tua preferenza con un SMS o direttamente dal sito.
Per saperne di più »



Iscriviti alla newsletter
Un servizio che ti terrà aggiornato su tutti gli appuntamenti del concorso!
Per registrarti inserisci il tuo indirizzo email nel campo sottostante e clicca il link Iscriviti.
Iscriviti »

Copyright © 2010-2021 - NUOVO PREMIO CENTRO GIOVANI AUGUSTO DAOLIO - privacy