Calamita Ufficio Giovani del Comune di Cavriago Arci Reggio Emilia Regione Emilia-Romagna
  ·  home page  
Premio Daolio
Cos'è il Premio Daolio »
Calendario eliminatorie »
Albo d'oro »
Edizione 2014
Diario del Premio »
I tutor »
I gruppi in gara »
Il bando del premio »
I premi »
Stampa & Media
News »
Rassegna stampa »
Photogallery »
Recensioni »
Altre informazioni
Partners »
Link »
Credits »



News
Kaba e i Monolith
09 giugno 14
Kaba ci racconta l'incontro con i Monolith in sala prove e del lavoro su "Sweet Jane" di Lou Reed prima del live set finale.

Finalmente, dopo esserci scambiati vari files e qualche idea musicale via internet, riusciamo a trovarci per una prima prova.
Non è stato semplice riuscire a combinare gli impegni di tutti, ma alla fine ci incontriamo in una sala prove in quel di Maranello.
Dopo aver perso un po' di tempo per risolvere un problema meccanico della batteria residente, ci mettiamo finalmente all'opera.
La sorte ci ha assegnato "Sweet Jane" come cover da riproporre alla finale del 28 giugno. Chi non conosce questo pezzo alzi la mano!  Tutti..ma proprio tutti lo conoscono!  Credo sia il pezzo più difficile che ci potesse capitare.
Difficile… perché troppo facile. Troppo facile perché il pezzo è composto da un giro di "tre accordi tre" che si ripetono maniacalmente e ossessivamente per tutta la durata della canzone…strofe e ritornelli, sempre gli stessi.
Troppo difficile perché la magia del racconto e della voce dell'immenso Lou Reed sono inarrivabili. Sono talmente scolpiti nella memoria personale e collettiva da obbligarci a cercare strade diverse per riproporre la cover.
Personalmente ho avuto la fortuna di vedere Reed dal vivo in un paio di occasioni. L'ho amato in maniera sconfinata e ho sempre trovato il suo cantato/recitato qualcosa di inavvicinabile.
E allora vai con proposte nuove e prove di atmosfere alternative, di riff e di tempi diversi e di melodie che trovino una nuova identità.
I Monolith sono collaborativi e mi trovo a mio agio con loro. Tutti ottimamente  "sul pezzo" e molto ben organizzati. Una band già abituata a collaborare con cui si fa in fretta a trovare un lessico comune.
Alla fine, dopo varie sperimentazioni riusciamo a trovare la quadratura del cerchio. La  versione finale del pezzo  convince tutti.
La nostra prima serata è stata molto proficua e decidiamo pertanto di ritrovarci più avanti nella sala prove di Pavullo per proseguire la nostra collaborazione.
Non sarò certo io a svelarvi la piega che ha preso Sweet Jane in chiave Monolithica. L'appuntamento è per domenica 28 in piazza Zanti.
Visualizza la lista completa »



Vota online o via SMS
Dai il tuo voto al gruppo o al solista in gara per il Soundie's contest 019!
Invia la tua preferenza con un SMS o direttamente dal sito.
Per saperne di più »



Iscriviti alla newsletter
Un servizio che ti terrà aggiornato su tutti gli appuntamenti del concorso!
Per registrarti inserisci il tuo indirizzo email nel campo sottostante e clicca il link Iscriviti.
Iscriviti »

Copyright © 2010-2019 - NUOVO PREMIO CENTRO GIOVANI AUGUSTO DAOLIO - privacy